Perché la Francia è lontana dai parametri di Maastricht ma lo spread di Parigi dorme

Secondo gli analisti uno dei punti di forza su cui si regge la Francia in questa fase di difficoltà dell’Europa e la sua vicinanza geografica e politica con la Germania. Per questo motivo lo spread tra Oat francesi e Bund tedeschi viaggia intorno ai 60 punti, livelli che l’Italia non vede ormai da cinque anni… <<<leggi>>>

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2013-02-20/francia-crisi-conti-091827.shtml?uuid=AbQgY8VH

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *