Spesa Pubblica ?

12/08/2012 Il debito pubblico è un onere a carico delle future generazioni??? http://vocidallestero.blogspot.it/2012/08/il-debito-pubblico-e-un-onere-carico.html
31/08/2012 Le vere cause del debito pubblico italiano http://keynesblog.com/2012/08/31/le-vere-cause-del-debito-pubblico-italiano/
16/10/2012 Il costo della politica e i privilegi della casta NON sono il problema dell’Italia http://vocidallestero.blogspot.it/2012/10/il-costo-della-politica-e-i-privilegi.html
29/03/2013 La spesa pubblica a futura memoria http://goofynomics.blogspot.it/2013/03/la-spesa-pubblica-futura-memoria.html
06/04/2013 Perchè l’Europa non prende esempio dal Giappone? http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/06/perche-leuropa-non-prende-esempio-dal-giappone/553706/
28/08/2014 Non solo debito pubblico, in alcuni paesi il debito privato è oltre il 300% del pil http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2014-08-28/non-solo-debito-pubblico-alcuni-paesi-euro-debito-privato-e-oltre-300percento-pil-114955.shtml?uuid=ABRkt9nB
10/06/2016 Tutti i falsi miti su debito pubblico. Perchè spesso i Paesi più indebitati pagano meno interessi http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2016-06-10/tutti-falsi-miti-debito-pubblico-spesso-paesi-piu-indebitati-pagano-meno-interessi-ecco-perche-110933.shtml?uuid=ADsK2kZ
La spesa pubblica può essere rivoluzionaria
01/06/2013Il governo investitore: amante del rischio, innovatoreCome mai il governo non si fa da parte e lascia che sia il settore privato, quello dei "veri rivoluzionari", a innovare? Questi discorsi si sentono dappertutto, e Mariana Mazzucato vuole eliminarli. In un discorso energico, dimostra come lo stato, che in molti vedono come un gigante lento e rannicchiato, sia, in realtà, una delle entità che corre più rischi e che crea il mercato...
26/09/2013ATTACCO CONCENTRICO SU OBI€TTITIVI S€L€ZIONATI Con Telecom abbiano visto come vanno a finire le "privatizzazioni".
Il concorrente maggiore di Telecom sui mercati che costituiscono la principale area di redditività dell'azienda, diventa controllore del proprio competitore italiano su quegli stessi mercati. E come può andare a finire?
28/10/2013Mariana Mazzucato: Government -- investor, risk-taker, innovatorTED: interessante "chiacchierata" di Marianna Mazzucato (abilita i sottotitoli in italiano!)
09/12/2013Mariana Mazzucato: "La spesa pubblica? Serve". Intervista all'autrice de "Lo Stato innovatore"Prendiamo gli Stati Uniti e l’Inghilterra: in entrambi i Paesi non si rischia la bancarotta da 400 anni, perché diventa quasi impossibile quando hai a disposizione una banca centrale, come succede al dollaro e alla sterlina. In Europa invece tutto passa dalla BCE e per questa ragione lo spread è alto, perché se hai una banca che presta, la finanza non ha paura di non rientrare degli investimenti, sa che nel caso la banca centrale corre in soccorso...
14/02/2014L'economia della trasparenzaRIUSCIRAI A DARE IL TUO CONTRIBUTO PER RIPORTARE IN TESTA L'ECONOMIA REALE E COLLOCARE LA FINANZA AL SUO RUOLO NATURALE DI SPALLA?
02/10/2014Mariana Mazzucato, ecco come l’Italia può ripartireL’economista italiana autrice di “Lo Stato Innovatore” spiegherà domani al Capri Between 2014 che il nostro paese ha ancora carte da giocare. A patto che lo stato investa davvero e i privati non facciano i parassiti...
27/11/2014Marianna Mazzucato: “solo riducendo le diseguaglianze ci può essere vera crescita”"Una vera strategia di innovazione richiede di investire non solo sui settori a profitto immediato, ma anche sugli stili di vita. Per questo oggi riflettere sull'industria del cibo è fondamentale"...
01/12/2014Più dipendenti pubblici per rilanciare l’economiaContrariamente a quanto ritiene gran parte dell’opinione pubblica, i dipendenti pubblici in Italia non sono troppi: sono troppo pochi. Nel 2011 (dati OECD) in Italia c’erano 3.435.000 dipendenti pubblici (di cui 320.000 precari, tra collaboratori e partite IVA), contro i 6.217.000 della Francia e i 5.785.000 del Regno Unito, paesi con una popolazione molto simile a quella dell’Italia e un pil non troppo superiore...
15/01/2015Mariana Mazzucato: “E’ l’idea di pubblico che va ripensata”In Ita­lia non sap­piamo più par­lare di pub­blico. Dire che serve un “new Deal” è scon­tato. Ma oltre agli inve­sti­menti pub­blici e pri­vati man­cano anche buoni “deal” fra pub­blico e pri­vato, dove si sono messi assieme, le part­ner­ship, non fun­zio­nano per lo stesso motivo: il pub­blico è visto come nega­tivo. Nel resto del mondo non è così».
16/04/2015Uno Stato non è un aziendaUno Stato è molto più grande e molto più complesso di qualsiasi impresa. Un management illuminato può, in un orizzonte di tempo limitato, raddoppiare il fatturato di un’azienda; per un paese una crescita delle esportazioni dell’1 o del 2% nel medio periodo è un risultato considerevole dietro al quale, tra l’altro, si nascondono dinamiche particolarmente complesse...
16/06/2015E' necessaria una visione più audace per costruire uno stato socialeVa detto che nel 2011 Miliband cercò di distinguere fra le imprese che creano effettivamente valore per l'economia e quelle che si limitano solo a estrarre valore: il capitalismo produttivo contro il capitalismo predatorio, secondo la sua definizione...
Share