L’austerity costa mille posti all’Università di Helsinki…

Da ormai quattro anni, del resto, la Finlandia ha dovuto rassegnarsi ad abbandonare il gruppo sempre più ristretto dei primi della classe, per vestire i panni di nuovo malato d’Europa.

Entro il 2017 l’Università di Helsinki dovrà ridurre di un migliaio di persone il suo staff per far fronte ai robusti tagli alla spesa pubblica che, in una Finlandia ormai obbligata a intraprendere la strada dell’austerity, coinvolgono anche il settore istruzione, fiore all’occhiello del Paese… <<<leggi>>>

http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2016-01-28/l-austerity-costa-mille-posti-all-universita-helsinki-123325.shtml?uuid=ACXaB7IC

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *